Bisi a Tavola 2013

Porta con sé una ventata di novità la sesta edizione di “Bisi a Tavola”, la rassegna che coinvolge ristoranti, agriturismo e trattorie dei Colli Euganei, per far incontrare la bontà e la freschezza dei piselli di Baone con l’abilità e la fantasia dei cuochi del nostro territorio. Quest’anno sono 21 i ristoratori che hanno aderito, soprattutto nell’aera dei Colli Euganei ma anche nella città di Padova e fino alla provincia di Rovigo.

Alcuni ristoranti proporranno i “bisi a tavola” nella formula classica di un menù speciale a prezzo fisso in alcune serate particolari, disponibile previa prenotazione. Altri offriranno una serie di piatti di stagione con i piselli di Baone per tutta la seconda metà di maggio, impreziosendo il menù alla carta del ristorante.

L’elenco completo dei ristoranti e delle serate è disponibile sul sito www.festadeibisi.it, sulla pagina Facebook dei Bisi di Baone e nei 15.000 volantini in distribuzione nelle provincie di Padova e Rovigo.

Questa anteprima della 15ª Festa dei Bisi (che si terrà dal 24 al 28 maggio 2013), è organizzata dall’associazione Bisi&Bisi, dalla Pro Loco e dal Comune di Baone, con il contributo della Camera di Commercio di Padova, e la preziosa collaborazione dell’APPE (Associazione Provinciale Pubblici Esercizi).

Raccolta e vendita dei bisi

Stanno comparendo in questi giorni i cartelli “Vendita piselli” nelle aziende agricole del territorio di Baone e Arquà Petrarca, che raccolgono le primizie di una stagione difficile, messa a dura prova prima dai cinghiali dei Colli Euganei, e poi dall’eccessiva piovosità della stagione. La passione e la tenacia dei bisicoltori hanno comunque permesso di avere buone quantità di prodotto disponibili per la seconda metà di maggio.

Sul sito www.festadeibisi.it è disponibile l’elenco completo e la piantina dei 21 bisicoltori che aderiscono all’associazione Bisi&Bisi e che effettuano la vendita diretta dei prodotti raccolti.

Per promuovere i Bisi di Baone, l’associazione Bisi&Bisi sarà presente sabato 18 e domenica 19 maggio a Sapori di Primavera, la manifestazione organizzata dalla Provincia di Padova nell’isola Memmia di Prato della Valle, dove già nelle passate edizioni i bisi di Baone sono stati apprezzati protagonisti.

Inizia la sgranatura

Inizia in questi giorni anche la sgranatura dei Bisi che saranno impiegati dallo stand gastronomico nel corso della 15a Festa dei Bisi. Lo scorso anno ne sono stati sgranati quasi 20 quintali, tutti rigorosamente a mano.

Questo rituale, che rappresenta uno dei momenti più caratteristici della Festa dei Bisi, finisce per coinvolgere ogni anno decine di famiglie e anziani, creando un sorprendente momento di aggregazione.

Scarica il comunicato stampa in formato PDF

Recommended Posts