Il paniere del Vicentino nel piatto. I piselli di Lumignano, il radicchio rosso di Asigliano, l’olio e altri prodotti del territorio

La terra vicentina è ricchissima di prodotti agroalimentari e a non a tutti si riesce a dedicare un libro che ne raccolga la storia e le ricette. Ed ecco allora questo volume, che intende raccogliere le testimonianze, le storie e le ricette, non tanto di prodotti di nicchia o minori, ma di prodotti che hanno un raggio d’azione preciso, definito e limitato, almeno in quanto a ricettazione, come la mostarda vicentina, la meringa di Bassano, il lesso o il “formajo in tecia”.

Se ne racconta quindi la storia, le caratteristiche e, quando è possibile, l’utilizzo in cucina, attraverso un ricettario curato da un gruppo folto di ristoratori della provincia, veri paladini della tradizione, oppure creativi chef dell’innovazione, che attraverso la loro arte culinaria contribuiscono ancor oggi a rivalutare, riscoprire e valorizzare dei prodotti che troppo spesso hanno rischiato di scomparire.

Titolo: Il paniere del Vicentino nel piatto. I piselli di Lumignano, il radicchio rosso di Asigliano, l’olio e altri prodotti del territorio
Prezzo di copertina: € 20,00
2010, 80 p., ill., rilegato
Curatore: Soletti F.; Martelletto N.
Editore: Terra Ferma Edizioni  (collana Calieri)

Recommended Posts