La Festa dei Bisi di Baone si terrà il 19 20 21 – 26 27 28 maggio 2017 a Baone, nella splendida cornice dei Colli Euganei.
L’annuale appuntamento con i Bisi di Baone festeggia quest’anno la 19° edizione con una girandola di eventi. Un programma ricco di appuntamenti per degustare un prodotto fresco, genuino e a km 0, coltivato con passione dai produttori dell’Associazione Bisi&Bisi.

La qualità dei Bisi di Baone è garantita dal disciplinare di produzione dell’Associazione Bisi&Bisi per offrirti una primizia del territorio collinare di Baone e Arquà Petrarca.
Per le sue caratteristiche di precocità e adattabilità, la varietà nana è quella che maggiormente si adatta ai nostri terreni e ai nostri monti. Le semine precoci autunnali infatti, avvantaggiate dalle caratteristiche climatiche e dalla particolare esposizione a sud dei Colli Euganei, ne garantiscono una primizia dagli effetti eccellenti dal punto di vista della bontà, genuinità, dolcezza e tenerezza.

La storia più recente (fino agli anni Settanta) racconta di un ricco mercato di piselli freschi nella piazza di Baone. Immerso nelle colline tra Este e Monselice, Baone era diventato il punto di riferimento per i commercianti dell’intera provincia di Padova. Nelle sere di aprile e di maggio i contadini raggiungevano la piazza di Baone “col musso e col careto” per vendere i bisi raccolti sui dolci e soleggiati pendii collinari di Baone e Arquà Petrarca.

Ecco i 7 motivi per mangiare i Bisi di Baone… 7 come i bisi che puoi trovare in un baccello!

  1. Salute
    I Bisi di Baone fanno bene alla salute perché sono ricchi di vitamine C, acido folico e vitamina B6.
  2. Territorio
    I Bisi di Baone sono coltivati nel cuore del Veneto, fra Baone e Arquà Petrarca, dove i dolci pendii dei Colli Euganei incontrano la pianura.
  3. Economia
    I Bisi di Baone sono il frutto della passione e maestria di piccoli produttori locali che con il loro lavoro si prendono cura del territorio.
  4. Storia
    I Bisi di Baone sono una pagina di storia locale che racconta del tempo in cui i contadini  coltivavano i bisi per poi vederli “col musso e col carretto” nella piazza di Baone.
  5. Enogastronomia
    I Bisi di Baone sono una primizia: un prodotto genuino, fresco e a km 0 dal sapore unico.
  6.  Ambiente
    I Bisi di Baone sono l’espressione di un’area di grande pregio ambientale, da preservare e valorizzare per il suo patrimonio naturalistico.
  7. Sgranatura
    I Bisi di Baone sono sgranati rigorosamente a mano dai volontari dell’organizzazione della Festa dei Bisi: 30 quintali di baccelli interamente destegolati a mano!

Ti aspettiamo a Baone alla Festa dei Bisi di Baone il 19 20 21 – 26 27 28 maggio 2017.

Recommended Posts