ImageRICCA DI PROPOSTE A BAONE LA FESTA CHE FA DA CORNICE ALL’IMPEGNO PER VALORIZZARE LA TIPICA PRODUZIONE LOCALE

Per i “bisi” quattro giorni di eventi

 
BAONE Sono ormai undici le edizioni
della “festa dei bisi” che fa da cornice
esterna alle iniziative specifiche avviate
per promuovere la coltivazione dei
saporiti legumi da consumo nel territorio
dei comuni di Arquà Petrarca e
Baone. Tra queste il progetto, avviato
da pro loco di Baone e Parco colli Euganei:
alcuni campi sono stati seminati
a piselli per verificare le migliori
possibilità di attecchimento per le diverse
qualità nane. Nove le aziende
coinvolte nel progetto, con un totale di
undici parcelle di terreno in prova. Sono
state inoltre proposte serate a tema,
nella prima metà di maggio, in ristoranti
e agriturismi di Baone e in altre
località collinari dei Colli, con
menù quasi esclusivamente a base di
piselli. È nata infine l’associazione di
produttori di piselli nell’area dei comuni
all’interno del Parco Colli.
Nell’ambito della festa vera e propria,
aprono da venerdì 22 maggio, dalle
ore 20, le mostre sulle piante velenose
e di fotografie sul tema “Luci, colori e
suggestioni nei colli Euganei”, organizzate
dal gruppo micologico naturalistico
culturale monselicense. Alle 21, festa
per tutti nella piazza di Baone; alla
stessa ora, presso Ca’ Orologio, è in
programma un convegno dal titolo
“Marketing territoriale per un prodotto
tipico rurale di qualità”, con il primo
confronto sui campi dimostrativi
coltivati a piselli. Relatore è Fausto
Faggioli, presidente di Earth Academy.
Sabato 23 apre dalle 16 il mercato di
piselli e delle produzioni locali; dalle
20 spazio per la musica giovane. Domenica
24 alle 10 il via all’esposizione
dei piselli e alle 10.45 la premiazione
dei vincitori del concorso “Spaventapasseri,
l’amico dei campo”, organizzato
dal comune di Baone. Alle 11
spazio per il premio “Cuochi, cuoche
e… bisi”, e per il riconoscimento alle
miglior qualità di piselli; al ternine un
aperitivo offerto dall’istituto Jacopo da
Montagnana. Nel pomeriggio, dalle 16,
giochi e animazioni per i più piccoli
con Roberto il clown; alle 18 cabaret
con Alberto Caiazza. Lunedì 25 maggio,
alle 19.30, “Le perle di Baone in
tavola”, cena speciale su prenotazione
a base di piselli (informazioni e prenotazioni:
347-2380914).
Tutte le giornate funziona uno stand
gastronomico, aperto dalle 19 e a mezzogiorno
di domenica; in mostra inoltre
macchine agricole, oggetti di ricamo
e cucito, antichità e vecchi oggetti.
Domenica infine rievocazione degli
antichi mestieri con il gruppo La corte
medievale.
M. S.
Recent Posts
Image