I piselli di Baone, un salto di qualità

 BAONE. Promette bene la «Festa dei Bisi», giunta all’undicesima edizione. La presentazione della kermesse che sta per scattare a Baone ha riscosso un notevole successo: nella cornice di villa Beatrice la Pro Loco di Baone guidata da Paolo Bottaro, l’associazione «Bisi & Bisi» diretta da Stefano Zambon e i ristoratori dei Colli Euganei hanno deliziato i convenuti con preziosi piatti a base di piselli, il vero «oro verde» di Baone. Ancor più atteso è l’inizio della festa che partirà domani (ore 21) con il convegno organizzato a Ca’Orologio dal titolo «Marketing territoriale: per un prodotto tipico di qualità». Interverrà il presidente di Earth Academy, Fausto Faggioli. Da sabato in piazza mercato dei piselli e delle produzioni locali, poi premiate domenica alle 11.30. Ogni sera (e domenica anche a mezzogiorno) sarà attivo lo stand gastronomico, che lunedì sera ospiterà «Le perle di Baone a tavola», con menu a base di piselli proposto dall’Alberghiero di Montagnana» (cena su prenotazione). E poi spettacoli di cabaret, mostre, concorsi (primo fra tutti quello degli spaventapasseri) e concerti: il programma è consultabile su www.festadeibisi.it. Madrina Laura Ferrari. (n.c.)

Recent Posts